lavoro

Messaggio di stato

Locating you...

Laureati disabili inglesi hanno una nuova piattaforma online per il lavoro

REGNO UNITO - Un nuovo sito web si propone di aiutare gli studenti inglesi con disabilità durante la ricerca del lavoro post-laurea.

Nel Regno Unito, quasi uno su dieci studenti universitari si classifica come avente una disabilità, ma nel 2012 solo il 2% delle domande di lavoro dei laureati proveniva da quelli con disabilità.

Intervista Faire Face, 1984

Immagine principale

Ragazzo disabile al lavoro alla cooperativa Il Ponte

Intervista a M. e Mme Dell'Acqua sulla rivista francese Faire Face, Organo dell'Associazione dei Paralitici di Francia, dal titolo "L'inserimento scolastico e professionale in Italia - Una visione nuova e combattiva delle persone handicappate."

Pierre Leterrier conduce un'inchiesta sulla situazione delle persone handicappate in Italia e in particolare sui temi della scuola, del lavoro e della mobilità in città.

Tags:

Disabili, la 'terapia vincente di uno studioso milanese'

Immagine principale

La Notte, 1982 - "Con un po' di moto e tanto amore gli handicappati vivono felici" - Disabili e inserimento sociale

"Con un po' di moto e tanto amore gli handicappati vivono felici". Con questo titolo veniva pubblicato, ne La Notte del 29 dicembre 1982, un articolo sullo sviluppo e l'inserimento degli handicappati nella vita sociale e famigliare. Lo riportiamo integralmente.

«Ognuno è responsabile di ciò che fa, di ciò che non fa e di ciò che impedisce di fare». Comincia così, con una massima attribuita a Suhard, il manifesto «per una giubba rossa». Le giubbe rosse, in questo caso, non sono i rangers canadesi, né un'organizzazione scoutistica, né una squadra di polo su ghiaccio. Sono, invece, un gruppo di handicappati fisici, riuniti sotto la guida entusiasta di uno psicologo, il prof. Umberto Dell'Acqua, fino a poco tempo fa dirigente del Centro comunale di Formazione ed assistenza Minorati dell'Età Evolutiva. 

Tags:

Pagine

Abbonamento a RSS - lavoro